Il Governo annuncia la proroga delle misure preventive sino al 13 aprile. Un provvedimento che interviene nel momento in cui sembrano presentarsi segnali epidemiologici incoraggianti. Tristi ma incoraggianti.

Amiamo il nostro lavoro e il potervi incontrare nelle nostre filiali: perciò sappiamo che è giusto attendere le indicazioni delle Autorità sanitarie e locali circa i tempi della progressiva ripresa, ed essere prudenti per il bene di tutti, oggi e prossimamente.