Continua l’impegno green di Autostar con la consegna di una flotta di auto plug-in hybrid all’azienda 3B Spa

Venerdì, Febbraio 5, 2021

La mobilità sostenibile rivoluziona le flotte aziendali. Autostar consegna all'azienda trevigiana 3B SpA - punto di riferimento mondiale nella componentistica per l'arredamento - 6 vetture ibride BMW: una BMW X1 xDrive25e e 5 BMW 330e, tutti modelli plug-in hybrid.

Guarda il video della giornata

In Italia l'utilizzo di forme alternative di mobilità da parte di consumatori ed aziende è in evidente crescita, come in Veneto: qui segmento dell’ibrido ha più che raddoppiato i suoi volumi, arrivando a toccare il il 18,8% del mercato auto regionale. In questo contesto 3B SpA, che ha fatto dell’attenzione all’ambiente un vero e proprio "marchio di fabbrica" attraverso politiche aziendali volte alla riduzione degli sprechi e all’utilizzo di materiali riciclabili, si è rivolta a Villorba alla filiale Autostar BMW, marchio che rappresenta che ha saputo rinnovare gran parte della propria gamma veicoli in chiave di minor impatto. L’acquisto della nuova flotta “sostenibile”, va a introdurre in modo consistente nel parco auto aziendale la nuova tecnologia “plug-in hybrid”; dotando inoltre lo stabilimento di una zona Eco-Energy dove trovano spazio le colonnine di ricarica elettrica, si è completato così l'approccio a questa 'rivoluzione'. Facendo un esempio, l'impatto ambientale (definito impronta di CO2) di un modello BMW X1 xDrive25e, raggiunge un valore inferiore del 31% rispetto al corrispondente modello a benzina se utilizza la normale ricarica elettrica; l’impatto di CO2 è inferiore del 55% nel caso di utilizzo di elettricità proveniente da fonti 'verdi' nella sua totalità.

 

Connessioni tra realtà sostenibili

Orientamento all’ innovazione, alla sicurezza e all’attenzione dell’ambiente: la collaborazione tra 3B SpA e BMW Autostar è stata ‘un passaggio naturale’. Autostar, da anni si impegna in progetti di mobilità sostenibile, volti alla sensibilizzazione sul tema ambientale per mostrare come l’evoluzione tecnologica consenta di mettere a disposizione vetture sempre più efficienti, da quelle a motore termico sino a quelle a zero emissioni locali, per offrire la miglior risposta, in termini di minor impatto ambientale. Gli investimenti in nuove tecnologie innovative e sostenibili da parte di tutto il Gruppo Autotorino hanno permesso il raggiungimento di importanti traguardi come, ad esempio, il sistema di gestione documentale NoPaper di Autostar, che ha consentito nel 2020 di risparmiare l’uso di 5 milioni di fogli A4 a favore della digitalizzazione di documenti e firme di contratti. La dotazione di una flotta di vetture BMW Plug-in hybrid, da parte di 3B, rientra in un progetto di medio e lungo termine che vede l’azienda da sempre impegnata sul tema dello sviluppo sostenibile, sull’orientamento all’innovazione, alla sicurezza e all’attenzione all’ambiente. Un progetto che conferisce a 3B il prestigioso premio REDDOT in Germania con il prodotto RESPET®’, che rappresenta il futuro dei materiali da rivestimento eco-sostenibili nel settore dell’arredamento, poiché impiega PET riciclato al 100% ottenuto attraverso il recupero delle bottiglie di plastica monouso.

 

Richiedi Informazioni