Franco Collé: una storia di sport e benessere che lancia un messaggio di sostenibilità

Mercoledì, Febbraio 26, 2020

Per noi di Autostar la sostenibilità è un impegno costante: operiamo con passione e nel rispetto dei territori che ci circondano.

Franco Collé, campione internazionale di trail running, ha guidato con noi la BMW 225xe, testimoniando il rapporto di armonioso equilibrio fra benessere personale e ambientale.

La BMW 225xe è molto di più di una semplice vettura ibrida: il massimo risparmio delle risorse e della sostenibilità sono infatti il fulcro dell’intero ciclo di vita di tutte le vetture BMW i.

Franco Collé: una storia di sport e benessere che lancia un messaggio di sostenibilità

Da dedizione per lo sport a un vero e proprio stile di vita: Franco Collé, personaggio di enorme spicco nel panorama del trail running e delle ultra trail, ci permette di assaporare con lui l’incontaminato mondo della montagna. 



«Sono nato nel 1978 ad Ivrea, sono cresciuto ai piedi del Monte Rosa dove, sin da piccolo ho coltivato la passione per la montagna e per tutti gli sport con essa connessi: avviato allo sci alpino ho scoperto la magia della montagna “di fatica” a circa vent’anni, grazie alla mia prima partecipazione nel 1999 al Trofeo Mezzalama. Un’esperienza che mi ha fatto comprendere come fosse possibile conciliare uno sport “duro” con la sensazione di benessere apportata dalla magica atmosfera alpina.

Sensazione che vivo anche nella quotidianità del mio lavoro di ingegnere, occupandomi di bacini idrici della Valle d’Aosta.

Il passaggio dallo sci alpinismo al mondo dei Trail è stato assolutamente casuale:  il Tor des Geants passa davanti alla mia casa di Gressoney ed è stata mia sorella ad iscrivermi nel 2012 a questa gara che ritenevo “da pazzi” proprio per farmi cambiare idea…

Da allora ho percorso infiniti chilometri su e giù per le Alpi e non solo, partecipando a 5 Tor des Geants ed a circuiti di trail a livello mondiale, confrontandomi con gli atleti più forti del mondo senza mai perdere il piacere di godermi lo spettacolo della natura.»

Tra i risultati più rilevanti, si segnalano le vittorie alla VUT2019, AUT 2019, Sellaronda 2019, The Rut 2015 nel Montana (USA), Tor des Géants 2014-2017, Ibiza Trail Marathon (ESP) 2015, il terzo posto alla TDS (FRA) 2016 e al Tor des Géants 2013. Nel 2015 ha chiuso al terzo posto al ranking mondiale Ultra World Series.

Insieme al bergamasco Oliviero Bosatelli è l’unico ad aver vinto 2 volte il Tor de Gèants, gara considerata tra le più dure al mondo.

Richiedi Informazioni